Progetto INVISIBILIA

The promotion of the artistic and expressive intangible heritage in Piedmont: toward a digital creativity model.

Una griglia concettuale e format sperimentali di visualizzazione per documentare e restituire l’emozione degli eventi “invisibili” dell’arte contemporanea: installazioni, performance, situazioni site-specific. Il digitale come strumento per valorizzare questi “non-oggetti” di grande importanza mediatica ed economica, solitamente esclusi dalle filiere di redditività turistica, formativa e culturale, e per recuperare alcune importanti anticipazioni della cultura digitale che negli anni scorsi hanno caratterizzato in termini di eccellenza l'ambiente torinese e piemontese.

Responsabile scientifico prof. Giulio Lughi.

Progetto finanziato nel Bando Progetti Ateneo dell'Università di Torino / Compagnia di San Paolo 2011-2014