Concept

Tecnologie della comunicazione digitale per documentare e restituire l’emozione degli eventi “invisibili” dell’arte contemporanea: installazioni, performance, situazioni site-specific: “non-oggetti” di grande importanza mediatica ed economica, ma sempre a rischio di evanescenza, esclusi dalle filiere di redditività turistica, formativa e culturale.
Responsabile scientifico: prof. Giulio Lughi.

Il progetto INVISIBILIA raccoglie al momento come partner culturali: Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Filatoio di Caraglio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Castello di Rivoli Museo di arte contemporanea, PAV Parco Arte Vivente, Piemonte SHARE Festival.